Rottamazione Cartelle Equitalia - scad. 22 Gennaio 2017

Pagamento dilazionato in rate, eliminazione delle sanzioni e degli interessi e altre novità sulle pendenze nei confronti di Equitalia.


Lo Studio Legale Polcino offre a Napoli consulenza valutativa gratuita ai fini dell'accesso alla procedura di definizione agevolata e rottamazione delle cartelle equitalia.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 249 del 24 ottobre 2016 è stato pubblicato il decreto legge fiscale (D.L. n. 193/2016) collegato alla legge di Bilancio 2017 che, tra le tante misure, definisce il perimetro della rottamazione delle cartelle Equitalia annunciata a seguto del Consiglio dei Ministri del 15 ottobre scorso.

Questa nuova "sanatoria", diversamente dalla precedente che contemplava un unico pagamento, prevede che le cartelle possano essere saldate a rate. E' previsto inoltre il taglio delle sanzioni e degli interessi(e non solo degli interessi come la precedente) che si affianca, peraltro, a numerose altre novità.

La sanatoria riguarda tutti i carichi inclusi in ruoli, compresi gli accertamenti esecutivi, affidati a Equitalia nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2015. La norma non pone particolari limitazioni ( fatti salvi alcuni casi specifici ) potranno dunque essere rottamati tutti i ruoli relativi riguardanti imposte, contributi previdenziali e assistenziali, tributi locali e violazioni del Codice della strada, purché affidati ad Equitalia nel corso degli anni suddetti.

I soggetti che intenderanno avvalersi della rottamazione dovranno presentare istanza a Equitalia entro il 23 gennaio 2017 (entro 90 giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale).